Blog

The last selfie

6de Cartoonale De Geus 2015

Per il sesto biennio consecutivo si è svolta a Lebbeke in Belgio la “Cartoonale De Geus”. Il tema centrale questa volta era “ Uso e abuso dei social media”. Hanno partecipato 104 vignettisti da 37 Paesi per un totale di 311 vignette, 90 delle quali verranno esposte nella Galleria

Children in War

The Norwegian Cartoonist Gallery presents the exhibition «Children in War» to focus on the suffering of children in war- and conflict areas. Through media we are witnesses to children´s situations in Iraq, Syria, Ukraine, Gaza and Yemen among other places. We see children as

Everyone wants to visit Rome

Off
…while Rome is waiting for ISIS, they have welcomed Feyenoord hooligans.

The everyday film

The everyday film

Father I want to be a cartoonist

“Padre,voglio fare il vignettista!” Vignetta pubblicata nel quotidiano nazionale “De Volkskrant”, edizione del 24 gennaio 2015 | Cartoon published in the daily national newspaper ” De Volkskrant”, edition of 24 January 2015.

IB ANTONI

IB ANTONI  “Greetings from Wonderful Copenhagen” Che Copenhagen sia bella si sa, ma esiste anche una Copenhagen “meravigliosa”: quella delle illustrazioni di Ib Antoni. Ib Antoni (1929-1973) era probabilmente l’artista danese commerciale più diffuso

Festival Versi di Luce 2014

Festival Versi di Luce 2014 I° classificato sezione Videopoesia un cortometraggio di Sebastiano Adernò illustrato da Rosa Cerruto e Nadia Merica Formentini https://www.youtube.com/watch?v=pQU7NohOMEE&list=HL1395850817&feature=mh_lolzSee also:

2do Concurso Internacional de Ilustración Social 2IS13

2do Concurso Internacional de Ilustración Social 2IS13 “La Speranza è l’ultima a morire” si dice e mai espressione fu più vera. Infatti tempo fa avevo spedito una mia illustrazione al Secondo Concorso Internazionale di Illustrazione Sociale 2IS13 che prevede anche una Expo

Le stelle di Lampedusa

Le stelle di Lampedusa. Storia illustrata dei bambini che attraversano il mare       “I bambini s’incontrano con grida e danze sulla spiaggia di mondi sconfinati, costruiscono castelli di sabbia e giocano con conchiglie vuote, con foglie secche intessono barchette e sorridendo le